Alla scoperta di Van Dyck a Palazzo Spinola di Genova

Giovedi 15 marzo alle ore 17 a Palazzo Spinola (piazza Pellicceria) si svolge il primo incontro del ciclo “Un’opera – un Museo”, con un incontro dal titolo “Il ritratto di Ansaldo Pallavicino di A. Van Dyck: un quadro tagliato, una vita spezzata”.
Farida Simonetti, direttrice della Galleria nazionale di Palazzo Spinola, svolgerà una lettura approfondita dell’opera, un quadro interessante sia dal punto di vista artistico, sia per quello che concerne i rapporti tra il committente e Van Dyck, come pure per le vicende drammatiche della vita del protagonista.
L’iniziativa “Un’opera – un Museo” è promossa dall’associazione “Amici dei musei liguri e di Palazzo Ducale”. Si tratta di un ciclo di incontri o meglio di speciali visite guidate a cura dei direttori dei musei cittadini ai quali è stato chiesto di illustrare, all’interno della collezione da loro custodita, l’opera più vicina alla loro sensibilità e che meglio esprime la specificità del museo.
La partecipazione comporta unicamente l’acquisto del biglietto d’ingresso al museo.

Info e prenotazioni: 010.581584

Questo inserimento è stato pubblicato in Arte, Notizie e il tag , , , , . Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.