Terminata “L’altra metà del libro” a Genova con un grande successo

Genova. L’altra metà del libro, “la lettura e il sogno”, chiude dopo tre giorni con 8.000 presenze. Palazzo Ducale anche in questa occasione ha accolto un pubblico numerosissimo e preparato. E’ stato davvero, come nelle intenzioni, il vero Festival del lettore che ha visto una partecipazione attenta e consapevole ai vari dibattiti, alle rappresentazioni teatrali.

Un pubblico che ha visitato con interesse le mostre e ha animato i gruppi di lettura organizzati dalle biblioteche cittadine. Ospiti d’eccezione sono stati scrittori di fama internazionale: David Albahari, Ian McEwan (con 1.000 presenze), Javier Cercas, Alberto Manguel (curatore della rassegna), Rosa Montero, Daniel Pennac, Clara Sanchez e Donald Sassoon.

Anche il ciné-concert Georges Melies, con la proiezione di ben 16 suoi film accompagnati dalla musica di un pianoforte, ha ottenuto ieri sera un grande successo e B▲BEL Festival di editoria, musica e persone indipendenti che con lo spettacolo di Dente è terminato alle 2 di notte con un’affluenza straordinaria soprattutto di giovani.

La rassegna è stata realizzata da Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e Centro Culturale Primo Levi con un’idea di fondo: la centralità e la partecipazione del lettore. Un’occasione culturale del tutto inedita e un modo per segnare un’esperienza civile contro l’imbarbarimento linguistico e il consumismo mediatico.

da

http://www.genova24.it/2012/11/genova-successo-per-laltra-meta-del-libro-a-palazzo-ducale-8-000-presenze-in-tre-giorni-42871/

Questo inserimento è stato pubblicato in Editoria, Letteratura, Notizie. Metti un segnalibro su permalink. Sia i commenti che i trackback sono chiusi.